Pagare i diritti di segreteria o di istruttoria

I diritti di segreteria sono dovuti quale corrispettivo dell’attività istruttoria svolta dagli uffici e sono stati istituiti dalla Legge 08/06/1962, n. 604, art. 40. Sono esenti dal pagamento le istanze presentate da enti locali e Amministrazioni dello Stato.

Per capire se la presentazione di una pratica prevede il pagamento di diritti di segreteria o di istruttoria consulta la sezione Pagamenti all'interno di ogni guida al procedimento.

In Comune di Cazzago San Martino…

Sportello Unico Attività Produttive (SUAP)

La presentazione delle istanze è soggetta al versamento delle spese di segreteria secondo gli importi indicati nell'allegato della Deliberazione della giunta comunale n. 66 del 11/06/2018.

Il versamento dovrà essere effettuato utilizzando le seguenti coordinate bancarie:

- Cassa Centrale Banca - Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A.

IBAN: IT55G0359901800000000139088.

Per effettuare versamenti e incassi la filiale di riferimento è la Banca del Territorio Lombardo di Via Vittorio Emanuele II, 1 25046 Cazzago San Martino (BS).

 

Sportello Unico Edilizia (SUE)

La presentazione delle istanze edilizie ed urbanistiche è soggetta al versamento delle spese di segreteria secondo gli importi indicati nella Deliberazione della Giunta comunale 11/06/2018, n. 66.

Il versamento dovrà essere effettuato utilizzando le seguenti coordinate bancarie:

Cassa Centrale Banca - Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A.

IBAN: IT55G0359901800000000139088.

Per effettuare versamenti e incassi la filiale di riferimento è la Banca del Territorio Lombardo di Via Vittorio Emanuele II, 1 25046 Cazzago San Martino (BS).

 

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Innovazione e smart city
Ultimo aggiornamento: 15/03/2022 10:19.20